caldo! (e corsa e nuoto)

Caldo caldo caldo!

Io lo dico da mesi che per me se si va avanti a pioggia e vento tutti i giorni sono felicissima!

No, rettifico: pioggia e vento tutte le mattine e sole ma fresco tutti i pomeriggi!

Rettifico di nuovo, tutto ciò va bene sempre, a parte i lunedì in cui lavoro di pomeriggio, e a parte i giorni in cui sono a casa di riposo, in cui invece deve venire il sole la mattina fino a sera

Chiedo troppo? 🙂

Per fortuna non siamo a livelli di guardia, a casa riesco a dormire senza portarmi a letto il ghiaccetto per non morire lessata, al lavoro per fortuna c’è l’aria condizionata, in spiaggia si sta bene…ma sì, lasciamo arrivare un po’ di caldino, l’importante è che non esageri!

E poi per correre non va niente bene!

Domenica ad esempio sono morta dal caldo perchè ho partecipato con il mio gruppo alla corsa organizzata al Lido che partiva dagli Alberoni e dava la possibilità di fare 3 percorsi: corto (circa 5 km), medio (circa 12 km) e lungo (circa 20 km)

festa cristy e corsa s.camillo giugno 2013 015

La mia idea di base era di buttarsi verso il lungo, tralasciando il corto e il pacioccone, ma poi invece il pacioccone mi ha allettato e ho finito per sciropparmi i 12 km quasi pentendomi di non averne fatti solo 5!

E’ che 5 mi pareva davvero un insulto alla mia splendida forma fisica, e quindi non potevo proprio fermarmi con le signore che camminavano pian pianino, quindi alla prima deviazione che segnava il ritorno all’ovile ho tirato dritto: via, verso l’infinito e oltre!

Ma quale infinito! A Malamocco c’era la seconda deviazione per chi voleva restare a quota 12 e io alla vista delle due frecce che andavano in senso opposto e contrario ho sentito un’irresistibile attrazione verso la meta più breve: le gambine da sole hanno girato e mi sono ritrovata sui murazzi direzione Alberoni

Sì, era troppo caldo caldo caldo, ero completamente “affffondi” e anche se mi tiravo da sola secchiate di acqua ogni volta che trovavo un ristoro, non riuscivo a far scendere la temperatura oltre certi livelli…alla visione mistica di un’ambulanza che mi ricoverava per colpo di calore/disidratazione/allucinazioni/e via cantando ho usato la mia risaputa saggezza infinita e ho optato per la disidratazione minore!

Peccato perchè mi sentivo anche in forma, all’inizio come al solito ho tirato il più possibile, dato che conosco bene il mio solito difetto del rallentamento finale, e ogni volta che superavo qualcuno salutavo e rassicuravo affermando che “tanto poi mi riprendete!”

E infatti così è stato, ho iniziato cercando di tirare il freno per non uscire dal gruppo, ma poi ho deciso che l’unico modo per non arrivare il giorno dopo era usare la mia solita tattica, e quindi via di sorpassi a destra e sinistra, sempre rispondendo divertita alle battute che mi lanciavano i miei compagni di merende, che poi puntualmente, uno alla volta mi hanno ripreso e sono volati verso traguardi lontani!

festa cristy e corsa s.camillo giugno 2013 038

Nonostante il caldo assassino mi sono divertita moltissimo, anche perchè c’era pure il fratellone che si è cuccato i 20 km con un buon passo, nonostante si fosse già fatto la biciclettata da Dolo e con la previsione della nuotata nel pomeriggio

Infatti dopo esserci ripresi un attimo, aver bevuto una cisterna d’acqua e docciati a dovere, ci siamo recati in spiaggia dove oltre a biscottarci per bene per far andar via il segno delle braghette da ciclista (prima volta in vita mia!) poi abbiamo messo su la cuffietta e gli occhialini e via con il fido Ale a sguazzare nel mare sporchetto e agitato

Anche qui ho dovuto trattenermi per non surclassare i due nuotatori, infatti mentre loro hanno girato avanti e indietro per mezzo Lido fino a coprire 1,9 km, io poco dopo la partenza ho girato i tacchi e sono tornata in dighetta a completare l’abbronzatura: non vorrei allenarmi troppo! 😀

A dire il vero ero animata da buone intenzioni, Elio era in possesso del satellitare e voleva nuotare per circa 1 km, quindi ci potevo anche stare, solo che poi le circostanze e la vita ci hanno diviso!

festa cristy e corsa s.camillo giugno 2013 041

Siamo partiti in gruppo, Ale davanti, poi Elio e poi la lentina che cercava di mantenersi in scia per sfruttare la loro velocità…peccato che già dopo pochi metri mi avevano già mollato di brutto, così mi sono armata di forza di volontà e di braccia e ho dato del mio meglio in solitaria, ogni tanto alzavo il capino per vedere dov’ero io e dov’erano loro e vedevo che la mia traiettoria era buona e che loro erano solo un po’ più avanti…poi alzavo il capino e loro erano ancora più avanti, poi alzavo il capino e loro erano sempre più avanti…poi ho alzato il capino e loro non si vedevano manco più!

Che faccio? Continuo da sola facendo attenzione a non scontrarmi con i due campioni di nuoto che torneranno fra poco alla velocità della luce, o me ne torno sui miei passi (sulle mie bracciate)?

Naturalmente opto per la seconda ipotesi e faccio dietrofront, con la mia calmetta vado verso amici e parenti e aspetto che si profilino all’orizzonte anche gli altri due…eccoli, sono quasi arrivati…macchè, continuano!

Insomma alla fine invece di 1 km se ne sono fatti quasi 2…complimentoni!

festa cristy e corsa s.camillo giugno 2013 046

Io lo so che dovrei allenarmi di più, che dovrei fare più bici, più corsa, e pure più nuoto…ma per me l’allenamento deve rimanere divertimento sennò mi smonto e invece di essere felice e rilassata mi stresso e mi pare di lavorare pure nel tempo libero!

Come dite? C’è Bardolino sabato? Lo so benissimo, ma mi sono informata e c’è talmente tanta gente che partecipa che di sicuro qualcuno più scarso lo trovo…e sennò ho sempre la mia arma segreta: se vedo che sono scoppiata, che tutti sono già in albergo a farsi la doccia e dietro di me c’è il vuoto…mi fermo e ciao! 🙂

Come dite? Poco spirito agonistico? Direi niente!
Certo, mi piacerebbe finire tutte e tre le fasi e arrivare al traguardo, ma mi rendo conto che non sarà così semplice, sia per le distanze che per l’altimetria…ma comunque vada sarà un divertimento! 🙂

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...