crono 2

Data: 5 ottobre 2013
Luogo: Lido Cà Bianca
Protagonisti: un manipolo di pazzi!

Di che parlo? Della cronocoppie di ieri, nella quale ho sfoderato tutta la mia classe e il mio talento ciclistico arrivando 10° classificata!
Su quanti? Indovinate! 😀

cronocoppie lido 1

Eh, vabbè, io sono una vera schiappa in bici…oddio, anche la corsa e il nuoto non è che siano a livelli stratosferici!
Comunque ieri mi sono divertita un sacco a correre in coppia con il santo paziente Massimo che mi ha trascinato per tutto il tempo, sì perché le poche volte che ho provato a fare da apripista andavo talmente lenta che poi lui mi ri-sorpassava, così si è dovuto cuccare tutto il tragitto di una ventina di chilometri sempre in pole position, fra l’altro con un tempo fastidiosetto (pioggerellina a tratti) e con una zavorra attaccata come una cozza alla sua ruota posteriore…quando non mi perdevo e restavo pure indietro!

Lui avrebbe potuto fare di molto meglio, senza il peso morto che gli impediva di accelerare avrebbe sicuramente acchiappato una posizione migliore, io invece ero alla frutta già alla prima curva di Malamocco, e avevo ancora il vento alle spalle, non voglio neanche ricordare la faticaccia al ritorno, con il vento che ci sferzava a 100 nodi!

cronocoppie lido 4

Ok, non erano 100 nodi, e praticamente il vento mi arrivava solo a tratti, visto che avevo il paravento che mi salvava la vita, ma ero davvero distrutta, uno straccio di donna che come al solito si chiedeva: “macchimmmelhafattofffare?!?!”

Per fortuna i chilometri erano pochi e così a breve siamo arrivati alla consegna del chip (ebbene sì, qui siamo molto professional!) e alla mangiata, con premiazione finale in cui abbiamo ricevuto l’agognata medaglietta, pronta per unirsi alle sue sorelline provenienti da varie parti del mondo e da varie specialità sportive…non sono certo un drago nella qualità ma sulla quantità mi do’ da fare! 🙂

cronocoppie lido 8

Devo ringraziare tutti gli organizzatori che hanno lavorato per regalarci questa bella giornata e ringrazio profondamente San Massimo Ciclista che mi continua a sopportare nelle mie scarse performance…thanks!

cronocoppie lido 6

Ps: la mia biciclettata con due gocce d’acqua è una barzelletta rispetto a quella di Elio, che ha coronato il suo sogno di Ironman domenica scorsa all’Isola d’Elba, e che ha trovato un vero temporale ad aspettarlo, così si è preso un sacco di freddo e di pioggia, e per non farsi mancare nulla ha pure bucato!
Io al suo posto avrei mollato, o meglio, manco sarei partita che facevo anche prima, invece il nostro non ha avuto tentennamenti, si è buttato a capofitto nell’impresa e ha fatto anche un’ottima prova cronometrica

Ma quello che conta in tutte queste competizioni non è certo il cronometro, quello che conta è riuscire a vincere la sfida con sé stessi e con il mondo, cavarsela anche nelle avversità, non mollare quando sembra che tutto vada storto e tutto congiuri contro di te…sì, è una metafora della vita, e chi sa approcciarsi allo sport in modo giusto e senza esaltazioni estreme poi ritrova tutta la grinta nelle sfide di tutti i giorni, spesso molto più difficili

1208578_10201436020136697_1160713759_n

Un grandissimo plauso al fratellone che continua a macinare chilometri e a divertirsi in ogni sfida, sia con il numero attaccato che senza…io spero di seguire presto il suo esempio, ma prima mi butto sul mezzo, per l’Ironman intero aspettiamo ancora un pochino! 🙂

Annunci

Un pensiero su “crono 2

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...