microonde 2, la vendetta! :)

Proprio l’altra mattina ascoltavo radio DeeJay e parlavano di quelli che buttano le immondizie nei cestini invece che negli appositi cassonetti della differenziata, per pigrizia e ignoranza
Oggi mi affaccio per vedere che tempo fa e becco non uno ma due stronzi: una moglie seguita a breve dal marito che con nonchalance e faccia tosta mollano un bel sacchettone a testa nel cestino proprio di fronte a casa mia!
Mi è tornata in mente la vendetta che immaginava Nicola: pigliare il sacchetto e versarlo davanti alla porta di casa…un po’ drastico ma sicuramente efficace! 😀

Buste_per_rifiut_4f294b68c7007

Non avendo voglia di vestirmi e uscire per mettere in pratica la cosa mi sono limitata a dare un’occhiataccia ai due bastardi, sperando che ci pensino due volte a rifare il grande gesto…o magari cambieranno solo cestino! 🙂

Mah, io questi proprio non li capisco, se vuoi fare l’anarchico vai a vivere da solo come gli eremiti in mezzo al deserto australiano e vedrai che nessuno ti dirà come buttare le immondizie, ma se vuoi il comfort del vivere in città magari sarebbe bene che seguissi un po’ di regolette!

Ok, lasciamo perdere gli stronzi e riprendiamo il discorso: dove eravamo?
Al microonde rotto! Per fortuna Massimo è un factotum di qualità e mi ha rimesso a nuovo l’aggeggio!
Ero un po’ persa senza le mie tisane pronte in quattro e quattr’otto, senza la possibilità di scaldare la pasta in 2 minuti, senza il mio latte mattutino che si piglia una botta di caldo direttamente in tazza…insomma a me il microonde piace un sacco e lo uso un casino!

7ed0541703b9c6bf6d31d0ba67477793

Per fortuna il mitico Massimo si è pigliato la rotellina che non funzionava e l’ha aggiustata, l’ha rimontata e il mitico fornetto ha ripreso a vivere!
Yes, adesso mi tisaneggio a nastro e la mattina mi rilasso a guardare la tv mentre il latte raggiunge la temperatura perfetta…anzi mi sono accorta che si possono pure fare i biscotti in microonde e a breve mi cimenterò nell’arte culinaria microondesca

L’allenamento ristagna un po’, mi sono leggermente impigrita perchè a casa sto troppo bene e una volta arrivata non mi viene quasi più voglia di uscire: eh, essere la regina della casa ha moooolti vantaggi ma qualche svantaggio! 😀

Ogni volta che apro la porta mi accoglie il mio regno che mi ripete: “Non andareeee! Resta quiiiiii!”
Il canto delle sirene casalinghe per adesso ha avuto la meglio, ma ho deciso che non posso buttare via anni e anni di allenamenti duri e di ripetute sfiancanti, non vorrei perdere il primato di grande triathlonista! 😀

10492535_10203299614565393_3403727272961989408_n

In realtà sono davvero in cima alla classifica del triathlon femminile del club, per la semplice ragione che siamo in 4 gatte (letteralmente in 6!) che gareggiano nel triathlon, e io sono quella che si è cuccata più gare, dal crono del primo maggio all’olimpico del cavallino ne ho fatta circa una al mese, a volte pure due, e così ho sbaragliato le avversarie, tutte più brave e allenate di me ma con meno tempo o voglia di andare in giro per il mondo

Ebbene sì, il 13 dicembre (no so se rendo!) mi daranno la medaglia come migliore triathlonista femminile…eh, il talento e il lavoro duro portano a grandi risultati!
A proposito di lavoro duro, proprio oggi mi sono sciroppata la solita corsetta domenicale, stavolta in pineta per limitare i danni del maltempo, solo che dopo tre chilometri esatti ho mollato i valenti atleti che andavano a velocità massima e ho iniziato a seguire il mio ritmo: mica per niente ma vorrei avere ancora l’uso dei polmoni per un pochino!

10641182_10204324497624497_4173632258255916726_n

Loro correvano felici e giulivi quasi senza fatica e io invece boccheggiavo alla ricerca di aria, com’è sto fatto?
Mah, e sì che seguo le tabelle del professor Katzo…o forse è quella la ragione?
Vabbè, deciso, da domani si ricomincia a correre seriamente, o almeno semi-seriamente, che sennò alla Corsa della Befana mi ritrovo nei panni della festeggiata…o ci sono già? 😀

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...