l’insostenibile lentezza dell’erborista!

Ma fanno una selezione? Le pigliano tutte in qualche sperduta isola di Lentoni? Ma queste come cacchio fanno ad organizzarsi la vita?

Questi pensieri mi giravano nel cervellino l’altro giorno mentre attendevo con infinita pazienza che la tizia dell’erboristeria impacchettasse i regalini natalizi!
TRE ORE! Ma questa chimmelhamannata?

regali_pacchetti500

Il bello è che l a stessa identica scena si ripete ogni qualvolta entro in uno di questi regni dell’assurdo…sì perchè pagare una zucchina come se fosse un diamante grezzo mi pare una mostruosità, per non parlare di qualsiasi monata venduta a peso d’oro, dalle tinte per capelli alle barrette di cioccolato
Il dubbio che tutto ciò poi sia una enorme bufala e sia praticamente uguale ai prodotti che si trovano ovunque mi assale sempre e nel dubbio non compro nulla, a parte le rare volte in cui mi calo per i regalini natalizi o altro…sennò mi vedono col binocolo!

LA-MIMOSA-ERBORISTERIA

E ogni volta, ogni volta, ovunque nel mondo, fossi alle pendici dell’Himalaya, o in Patagonia, a New York o a Pechino, ovunque e comunque ci sarà sempre una erborista imbranata che per fare un pacchettino insulso impiegherà tempi biblici!

Sarà che hanno studiato la teoria della relatività e il concetto di tempo per loro è un’entità astratta, ma non c’è verso, ogni volta io me ne dimentico e ogni volta poi comincio a porconare tra me e me!
Stavolta non ero neanche di fretta, per fortuna, e mentre la tizia cominciava ad armeggiare con carta e forbici mi sono rilassata dando un’occhiata al negozio…ma anche a girarlo venti volte alla fine dovevo aspettare comunque!

Mi veniva voglia di strappare dalle sue mani incapaci tutto l’armamentario e fare da me, e ho ricordato i tempi in cui lavoravo in bar e dovevo cimentarmi in creazioni artistiche di pacchettini vari mentre nel frattempo seguivo la cassa del bar e servivo pure i caffè…vorrei vedere una di queste al posto mio!  😀
Vabbè, aspettiamo che finisca, ecco, ci siamo quasi…macchè, tira fuori pure il nastro: ma sei masochista?
Ormai mi pare di essere nella scena di “Love actually” in cui il commesso ci mette un secolo per fare un pacchetto strepitoso, e il cliente stufo se ne va! 😀

Rowen Atkinson in Love Actually.

OOOHHHH, incredibile ma vero, ci siamo! Finiti i pacchetti, ci ha messo solo venti minuti!Ringrazio a denti stretti e mi riprometto per la prossima volta di fare io me l’impacchettamento, altro che erborista imbranata!

Sì, sì, lo so che sono passate anche le feste, le prime feste da single sono andate benissimo, mangiato e bevuto a gogo ma senza eccessi, una corsetta qui e là in modo da limitare i danni e addirittura mi pare di aver leggermente velocizzato l’andatura…ma mi sa che è solo un’impressione! 😀

1970836_10204625877118796_7117281684918084375_n

Comunque la cosa che mi fa salire le endorfine a nastro è il prossimo viaggetto a Londra…ormai manca poco, fra qualche giorno vedrò la mia città per la prima volta in inverno…e speriamo che nevichi! 🙂

big-ben-ferris-wheel-london-london-eye-snow-Favim.com-132769

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...