minimo sforzo, massimo risultato! :D

Io sono sempre stata una grande teorica del “Minimo sforzo, massimo risultato”, la mia pigrizia di fondo mi porta ad abbracciare questa filosofia e devo dire che finora non posso lamentarmi, mi è andata sempre bene…Ma Più Bene Di Così! 😀

locandina 14

Vado a fare il triathlon di Jesolo in staffetta e per me e pure per gli altri due è la prima volta, io sono addirittura l’unica che ha mai fatto un triathlon, quindi siamo proprio principianti allo sbaraglio, comunque entusiasti e vogliosi di fare bene…soprattutto loro, io come al solito mi barcameno con la mia calma olimpica in mezzo alle loro ansie da prestazione! 😀

A me tocca la frazione di nuoto (per forza, sono l’unica in grado di sciropparsi un km e mezzo in mare), Max si pedala i suoi 40 km e Cristina deve correre per altri 10…per loro si tratta di distanze più che abbordabili, quindi siamo allegri e felici di buttarci in questa avventura!

12047057_10206479298293167_8328154055837868350_n

Arriviamo alla consegna dei numeri e cominciamo a chiedere lumi su come funzionerà in termini pratici lo staffettamento: che dobbiamo fare? Ci passiamo solo il chip? Dobbiamo aspettare in zona cambio? Boh, la confusione regna sovrana, tizio ci rimanda a caio, caio a sempronio…alla fine mettendo insieme i vari pezzi capiamo che io dopo il nuoto passerò il chip a Max che è già vestito da bici, e lui poi passerà chip e numero a Cri che andrà ad aspettare in zona cambio al momento giusto

Bon, almanco gavemo capìo qualcossa! 😀

Ultimi frizzi e lazzi fra triathleti, la solita presa per il culo bonaria e le solite rimostranze: chi ha male al tendine, chi non corre/nuota/pedala da mesi, se non anni, chi lamenta dolori non meglio definiti ma che sicuramente pregiudicheranno tutta la gara…insomma mani avanti a gogo! 😀

Il bello è che poi questo esercito di ospedaletti ambulanti e di gente spompata e senza muscoli poi al via si riversa in mare come una torma di olimpionici alla gara della vita, monta in bici alla velocità della luce e si spolmona a 50 km/ora per poi terminare il tutto con una corsa assatanata che manco Usain Bolt ai 100 metri!!! 😀

images

Io naturalmente non faccio parte del gruppo, il mio soprannome è sempre “camoma” e lo voglio sempre onorare!

E’ ora di mettere la muta e avviarci verso il mare, così saluto i miei compagni di merende e mi faccio una bella passeggiata di un paio di km per giungere al nuovo punto di partenza della frazione nuoto, non più in circuito ma in rettilineo, date le condizioni del mare che in effetti è bello mosso e sferzato da un bel venticello di bora!

506_1
[un po’ meno…ma rende! 😀 ]

Sono sempre divertita oltre i limiti dal ritrovarmi in mezzo a un manipolo di pazzoidi fasciati da mute a mo’ di foche goffe, e il fatto di passeggiare sulla spiaggia chiacchierando e scherzando con il gruppetto degli amici mi ripaga già della decisione di fare questo sport!

hb-tri-swim

Cammina e parla, parla e cammina, arriviamo al luogo deputato, vedo già gente in acqua come al solito, c’è chi nuota in cerchio, chi evidentemente fa pipì…io manco a dirlo mi unisco a questi ultimi, non vorrai mica che non faccia la solita pipì propiziatoria? E poi mi scappa sul serio! 😀

Così mi butto in acqua e assaggio com’è: ma sì, non freddissima, un po’ di onde ma nulla di che…si può fare, come diceva Frankenstain Junior! 😀

FFFIIIIUUUU! FFFIIIUUUU! I giudici di gara partono a fischiare a pieni polmoni per tirare fuori la gente dall’acqua, e così capisco che manca poco alla partenza, vado verso riva e spero di essere nel primo gruppo, visto che di donne ce ne sono ben poche e la prassi più intelligente ci farebbe partire sempre prime, in modo da darci tempo di arrivare prima che tramonti il sole! 😀

Macchè, sento voci strane: “Non si parte!” come non si parte? Insomma la Capitaneria ha proibito il nuoto per evitare di ritrovarsi qualche atleta sulla coscienza, così eccoci riprendere la via di casa tra brontolamenti e rendimenti di grazie, a seconda che il nuoto sia la frazione più amata o temuta!

Mi incammino con il fratellone e approfittiamo per chiacchierare del più e del meno, così ringrazio il mare mosso e la Capitaneria per questa passeggiata in riva al mare che mi piace da matti e che mi dà modo di passare un po’ di tempo con Elio che non vedo da un po’

download

Naturalmente sono anche presa da una ridarella incontenibile al pensiero di ritrovarmi a non fare assolutamente nulla per la staffetta, e già mi pregusto le facce degli altri due alla notizia!

Si parte in ordine di numero…pork, noi donne siamo le ultime! Non che mi preoccupi perchè non devo pedalare io, mi dispiace per le altre e per Max che aspetterà un bel po’!

Pian piano partono tutti e arriva il nostro turno, io per fortuna almeno sono la prima delle femminucce e appena mi danno il via parto a razzo: una cosa devo fare quindi almeno mi butto a mille!

Corro come il vento, tanto poi mi riposo quanto voglio, e arrivo in zona cambio con il fiatone, mi faccio quattro risate con i ragazzi mentre passo il chip a Max e poi mi rilasso tranquilla dietro alle transenne da dove faccio un tifo esagerato a tutti gli amici e parenti in gara, e in modo particolare ai due staffettisti!

10409701_10206479312933533_3048702079282553060_n

Max è bravissimo perchè c’è un vento micidiale che è aumentato di un bel po’, così se all’andata va come il vento, appunto, poi paga al ritorno, comunque è una roccia e fa scintille!

Finisce i suoi giri di boa e corre più veloce della luce in zona cambio dove già da qualche minuto lo aspetta la runner in trepidante attesa!

12019973_10206479320013710_3962790637265914714_n

Io li controllo da lontano, tentando di fare foto, ma sono troppo distanti e il mio telefonino non è certo una Canon con zoom ultimo modello, comunque mi consolo perchè di foto ne ho fatte un casino e mi pare di avere centrato tutti gli atleti

Passaggio di consegne, via!
Li vedo proprio bene questi due, belli immersi nello spirito triathletico, ormai sono entrati nel gioco e pare che si divertano un bel po’!

Cristina parte pure lei a razzo e si dà da fare, completando i giri in breve tempo, aiutata dalla freschezza e dal vento che in questa frazione soffia solo a favore!

12027688_10206479364454821_3202921728109491362_n

Io ormai mi sono piazzata all’arrivo per immortalare tutti gli amici che concludono la gara, e ad incitare tutti gli altri, immedesimandomi moltissimo quando si arriva al gruppo dei lenti!

Cri arriva con un bel sorriso che normalmente non le vedo quando è troppo presa dalla tensione agonistica, sarà che ha capito lo spirito del triathlon, sarà che è stata contagiata da me, ma la vedo più rilassata e contenta, e pure il Max sfoggia una bella faccia soddisfatta e felice, al pari mio…sarà anche che ci siamo scolati un paio di birre?! 😀

12039644_10206479368094912_1617702689163833410_n

Felicitazioni a tutti, feste e pacche sulle spalle, poi come al solito il fiume si disperde nei soliti rigagnoli, io vado qua, io di là, poi però ci si ritrova al pasta party e alla premiazione, dove siamo quasi sicuri di aver sentito i nostri nomi: ma ci premiano?

12063819_10206479373815055_5732384015076817135_n

Ebbene sì! Siamo l’unica staffetta, così ci pigliamo il premio per le staffette!
Ma roba da mati! Insomma come in un sogno mi vedo avanzare verso lo speaker che ci fa dire i nostri nomi e ci consegna tre portachiavi con il simbolo del triahtlon, e io attacco di nuovo con la ridarella!!! 😀

Mi piglio i complimenti e l’incredulità divertita di tutta la combriccola, e qualcuno dice che ho compiuto un’impresa eccezionale: vincere senza fare nulla! 😀

In effetti non poteva andarmi meglio, ho fatto solo una corsetta di 50 metri e mi sono divertita: questo per me è il triathlon ideale! 🙂

12074884_10206479374055061_4400355529341321366_n

Si ride e si scherza tornando a casa, arriviamo alla motonave e decidiamo di coronare con una birra la bella giornata trascorsa in buona compagnia…per me l’apoteosi del “Minimo sforzo, massimo risultato”! 😀

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...