da dove scominsemo?

chi non sa il veneziano non si agiti: da dove cominciamo? 🙂

ci eravamo lasciati a metà dicembre, un mesetto è passato…da dove scominsemo?

premiazione-triathlon

intanto la festa del gruppo triathlon, che mi ha visto primeggiare in una sola categoria quest’anno…la parabola è discendente! 😀

dopo che il primo anno avevo accumulato tre dico tre riconoscimenti, il secondo anno due, quest’anno uno, mi sa che il prossimo rimarrò a bocca asciutta! 😀

la cosa naturalmente non mi spaventa, il primo anno ero praticamente l’unica femmina che faceva triathlon, il secondo anno per fortuna qualche altra donna si è messa a fare gare, quest’anno sono partite in quarta una serie di campionesse che levati, così se non fosse stato per il challenge di rimini che ho finito malamente ma ho finito, non avrei avuto manco una mini-medaglietta!

…e visto che il prossimo anno ho intenzione di staffettare lo staffettabile mi sa davvero che non farò grandi exploit…lasciamo spazio alle giovani/vecchie ma molto più brave!

banner-mailchimp

poi ci sono state le feste, e il magna e bevi di ordinanza è andato a buon fine, mi sono addirittura infiltrata in gruppi in cui non c’entravo un fico secco (tipo quello di stretching) per aggiungere calorie alla dieta..perchè ne ho bisogno! 😀

anche le feste familiari hanno dato il loro contributo, con il natale “ristretto” a casa della sorella, il capodanno con amici e parenti a casa mia, e la befana con tutto il gruppo famiglia sempre dalla sorellina, pranzo ottimo concluso con una chicca, cioè la salita alla torre dei piloti, cosa che mi mancava e che adesso posso finalmente depennare dalla “to do list”

foto-dicembre-gennaio-2016-17-030

la giornata poi era fantastica perchè col freddo che imperversa da ormai un mese, l’aria è limpida e i tramonti sono sempre più spettacolari, così abbiamo goduto di un panorama stupendo 🙂

approposito di freddo, ho anche deciso che le corsette non potevano continuare nel consueto orario “pre-piscina”, perchè mi congelavo e non riuscivo a fare una beneamata…, così ho iniziato a corricchiare nei giorni liberi dal nuoto, cioè marted’ e giovedì, e ho visto che riesco a fare un po’ di più km, ai quali aggiungo una corsetta nel weekend per implementare il mio scarso kilometraggio

foto-dicembre-gennaio-2016-17-002

l’altra notizia del meteo è che è finalmente arrivata pure qui la neve, e venerdì me ne sono stata un’ora secca ad ammirare la discesa silenziosa dei fiocchi, ho goduto di un paesaggio candido mentre andavo in piscina in macchina (pianino!) e ho trovato un ghiaccio mai visto la mattina dopo quando mi sono mossa per la corsetta con Max

visto il rischio di scivolare e rompersi l’osso del collo abbiamo optato per un bel percorso spiaggia-diga, e la decisione si è rivelata vincente, data la sabbia più che praticabile e i massi puliti, e l’atmosfera era fantastica tra il freddo, il sole che faceva capolino in mezzo alla nebbia che stava salendo veloce e l’assoluta solitudine dei due matti in un pezzo di mondo stupendo!

foto-dicembre-gennaio-2016-17-005

adesso si sta per partire per la nuova avventura a budapest, e per quelli che si lamentano dei gradi sottozero che imperversano qui a venezia diciamo subito che lassù troveremo anche -20…brrrrrrr! 😀

foto-dicembre-gennaio-2016-17-006

[questo il ghiaccetto sul parabrezza ieri mattina!]

ma sì, io sono curiosa di vedere com’è una città durante il profondo inverno, per me sarà la prima volta in assoluto…speriamo solo di non pigliarci un accidente!

budapest_winter

salutoni dal futuro ghiacciolo! 😀

 

 

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...